Come Scrivere Il Testo Di Un Autore

Tesi laurea di lassaigne parte2 botto finale Brutta esperienza di italiano lezione n

Uno dei partiti importanti di processo educativo e di formazione, la sua efficienza è la creazione di professione. Una formazione pratica in pugilato può avere il carattere educativo e di formazione e trenirovochnyy.1 che Alcuni autori dividono classi nell'orientamento generale su formazione, migliorando e sviluppando (OFP).2 mezzi

Sentimento di colpo. La qualità più importante del pugile è il sentimento di colpo collegato a percezione di velocità e la contabilità del momento di contatto di un pugno apposta. Il pugile deve imparare a sferrare colpi di varia forza, velocità e lunghezza e da posizioni diverse di avviamento.

Alcuni pugili hanno il senso di tempo eccellente e sono capaci di scegliere un momento di attacco quando all'avversario non è capace di evitare il colpo più. Grazie al senso di tempo sviluppato, il pugile è capace di valutare la durata di un cerchio, una pausa, intervalli di tempo separati di operazioni militari e è razionale per spendere forze. Può esser sviluppato in un modo lavny in lotta con il compagno quando è necessario definire precisamente il tempo per colpi e protezione, e anche in esercizi a rapidamente movimento di granate (una palla su gomme, pere pneumatiche e su zampe).

A tipo di contatto di reazione l'attenzione del pugile è generalmente concentrata su soluzione di piani dell'avversario e provvedere le sue azioni. In questo caso l'atleta spesso perde l'opportunità a tempo debito per attaccare, esser protetto e passare alla controffensiva.

Sentimento di posizione di un corpo. Durante lotta il pugile costantemente cerca una posizione conveniente di avviamento per attacchi, protezione e contrattacchi. La capacità di controllare la posizione del corpo nell'avversario crea prerequisiti per operazioni militari di successo.

Se in sport ciclici alcuna qualità fisica (per esempio, il corridore marathoner o al ciclista ha una resistenza alta) può essere la cosa principale, i pugili dovrebbero aver piuttosto sviluppato tutte le qualità fisiche.

La preparazione psicologica generale è diretta su formazione di proprietà necessarie della personalità: deve stimolare lo sviluppo dei processi mentali che promuovono l'esecuzione di successo di compiti boxanti.

I pugili che hanno il tipo motore di reazione focalizzano l'attenzione generalmente a propri colpi o protezione, ma non a coordinazione delle azioni con azioni dell'avversario e i suoi piani. Come risultato di esso loro frettoloso e spesso non abbastanza dopo attacco di considerazione attento e sono prematuramente protetti.

Boxando siccome uno sport fa richieste esclusivamente grandi di mentalità dell'atleta. È molto più facile da arrivare a un livello certo di disponibilità fisica e tecnica e tattica per torneo, che disponibilità psicologica.

La condizione di disponibilità mentale che trova l'espressione nel massimo mobilizovannost dell'atleta, il ritorno di tutte le forze per raggiungimento del migliore ha come conseguenza competizioni deve essere un risultato di formazione psicologica del pugile.

Adesso è accettato a dividere la formazione psicologica dell'atleta in due stadi – uno stadio della preparazione psicologica generale e la preparazione psicologica a competizioni. Entrambi di questi stadi sono interconnessi, nello stesso momento ciascuno di loro ha le caratteristiche che hanno bisogno di esser considerate in una tecnica di formazione di sport.

Combattimento di riflessione. La riflessione dell'atleta è caratterizzata da connessione vicina con percezioni e rappresentazioni. Una condizione necessaria della soluzione di successo di compiti tattici (la riflessione tattica) è l'osservazione, una memoria visiva e l'immaginazione dell'atleta. Dopotutto su un anello è necessario applicare a raggiungimento di una vittoria abilmente i metodi più convenienti di lotta, trovare strade ottimali e i ricevimenti in queste condizioni (i colpi e la protezione, inattesa per l'avversario), creare le situazioni favorevoli a sé e è non redditizio per esso eccetera. In questo caso la riflessione creativa è realizzata in attività tattica del pugile e, così, ottiene l'importanza estrema per successo in competizione. La scelta di opzioni disponibili di comportamento è e c'è un soggetto di riflessione in funzione.